Coloro i quali, avendo i requisiti, rinunciando ad andare in pensione con quota 103, possono avere un aumento dello stipendio ovvero la trattenuta contributiva, operata dal datore di lavoro in busta paga, a carico del lavoratore. Trattasi dell’incentivo, previsto dall’art. 1, co. 286-287 della legge n. 197/2022, disciplinato dal decreto 21 marzo 2023, apparso in GU. Tra l’altro, il decreto stabilisce che la facoltà può essere liberamente revocata dal lavoratore sino al raggiungimento dell’età di vecchiaia (67 anni). L’agevolazione, come accennato, interessa i lavoratori dipendenti, del settorepubblico o privato, che abbiano raggiunto, o che raggiungano entro il 31 dicembre 2023, i requisiti per Quota 103 (cioè 62 anni di età e 41 anni di contributi). Consiste nella facoltà di chiedere al datore di lavoro,la corresponsione in bustapagadella quota di contribuzione a loro carico, cioè il 9,19% di regola, anziché destinarla al “finanziamento” della pensione. Il DM spiega che il beneficio si applica a partire dalla prima decorrenza utile dellapensione Quota 103. Pertanto se il lavoratore privato matura 62 anni e 41 anni, per esempio il 18 maggio 2023 l’incentivo decorre dal 1° settembre 2023, cioè decorsi tre mesi dalla maturazione dei requisiti. Se, invece, la finestra si è già aperta, l’incentivo decorre dalprimo giorno del mese successivo a quello di esercizio della facoltàLa facoltà può essere esercitata una sola volta. Il lavoratore riceverà in busta paga la quota di contribuzione che il datore di lavorotrattiene in busta paga cioè il 9,19 %. Nulla cambia per il datore di lavoro che dovrà continuare a versare all’Inps la quota di contribuzione a suo carico (di regola il 23,81%). Attenzione però, sulle somme aggiuntive, incassate in busta, si paga l’Irpef; la pensione si impoverirà perché l’aliquota di computo sulle retribuzioni incassate, dopo l’esercizio della facoltà, verrà abbattuta dal 33% al 23,81% della retribuzione pensionabile. Vedremo cheappeal riscuoterà tra i lavoratori.

DURANTE ANNA MARIA CRISTINA

image_pdfimage_print
error: Content is protected !!