La nuova Certificazione Internazionale di Alfabetizzazione digitale è tra i requisiti di accesso obbligatoria per tutti coloro che vogliono diventare Ata. Cosa già nota ma vi è una precisazione nel nuovo contratto scuola. L’obbligatorietà del conseguimento del titolo riguarda sia coloro che sono già inseriti in graduatoria che coloro che in graduatoria non sono ancora presenti.

 Il testo del Contratto presenta la seguente dichiarazione:

 (…)“Si precisa che per certificazione internazionale di alfabetizzazione informatica deve intendersi la certificazione rilasciata da un ente accreditato presso l’ente d’accreditamento nazionale che attesta la competenza e l’indipendenza degli organismi di certificazione e la conformità delle certificazioni ai framework europei. Tale certificazione deve essere registrata presso il medesimo ente di accreditamento, essere in corso di validità all’atto dell’iscrizione in graduatoria, attestare il superamento di un test finale relativo all’acquisizione delle competenze informatiche richieste, tra le quali: conoscenza dei sistemi operativi, di word processor, di fogli elettronici, digestione della posta elettronica

Durante A.M. Cristina

image_pdfimage_print
error: Content is protected !!