Altra sentenza favorevole di accoglimento dal TAR del Lazio per ciò che concerne il riconoscimento dei titoli di abilitazione e specializzazione conseguiti presso università spagnola. Questa volta si tratta di un corso formativo professionalizzante in assistenza ai bisogni specifici di sostegno.  Il provvedimento impugnato contrasta con la disciplina europea, come ricostruita dalle recenti pronunce dell’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato, così come argomentato dalla sentenza del TAR Lazio, pubblicata il 9 febbraio 2024, che annulla il provvedimento con cui il Ministero negava il riconoscimento del titolo. Se il percorso di specializzazione seguito in Spagna dall’interessato ha il medesimo contenuto di quello richiesto in Italia per l’insegnamento di sostegno, salvo specifiche ed opportune misure compensative, deve essere riconosciuto a pieno titolo in Italia.  Per informazioni più dettagliate:

pubblicoimpiego@confil.it

Avv.berloco.grazia@gmail.com

Durante A.M.Cristina

image_pdfimage_print
error: Content is protected !!